Archive for marzo, 2018

ENNESSIMO CRIMINE ISAELIANO A GAZA. 31 marzo 2018

Posted: 31st marzo 2018 by rivincitasociale in Internazionale
Commenti disabilitati su ENNESSIMO CRIMINE ISAELIANO A GAZA. 31 marzo 2018

(Link aggiunto: « Non macchiate di sangue palestinese la maglia rosa! » di Giorgio Cremaschi http://contropiano.org/news/politica-news/2018/04/01/non-macchiate-di-sangue-palestinese-la-maglia-rosa-0102446 , Via il Giro d’Italia da Israele!) Decine di morti, oltre mille feriti. I morti, manifestanti pacifici e disarmati, sono stati assassinati a sangue freddo da cecchini, in modo che la catena di comando risale al più alto livello […]

Commenti disabilitati su POTERE AL POPOLO E LE ELEZIONI DEL 4 MARZO 2018: una interpretazione personale. 06 -13 Marzo 2018 – completato e riletto fine al 29 marzo 2018.

Avvertenze: a ) Uso speso l’espressione « filo-semitismo nietzschiano » invece del termine « fascista » perché rinvia alle genesi del fascismo di ieri e di oggi. Vedi: http://rivincitasociale.altervista.org/dovere-di-memoria-cosa-intendo-con-il-termine-filosemita-nietzschiano/ . b ) Il termine « pitre » è un concetto che rinvia alla mia teoria della psicoanalisi marxista esposta nel mio Pour Marx, contre le […]

NOTA SULLA PIANIFICAZIONE SOCIALISTA 2

Posted: 19th marzo 2018 by rivincitasociale in Economia
Commenti disabilitati su NOTA SULLA PIANIFICAZIONE SOCIALISTA 2

Commento dell’articolo « Economic planning, computers and labor values » di W. Paul Cockshott e Allin Cottrell, January, 1999 (Vedi: http://ricardo.ecn.wfu.edu/~cottrell/aer.pdf )   (Per la Nota sulla pianificazione socialista 1, vedi l’articolo intitolato « Socialismo marginalista o come incatenare se stesso nella caverna capitalista », 20-30 dicembre 2014, 5 gennaio 2015, citato nel Addenda dell’Indice […]

Commenti disabilitati su TERRORISMO MONETARISTA SULLE PENSIONI PUBBLICHE vs RIDUZIONE DEL TEMPO DI LAVORO E SALARIO DIFFERITO. 18 marzo 2018

Care compagne, cari compagni, Ecco un articolo da leggere con attenzione e da diffondere ampiamente. Dimostra la falsificazione dei conti INPS. Il cosiddetto « buco » nei conti – oggi superato nella contabilità interna dell’organismo attingendo ai contributi dei giovani spesso già precari – viene costruito ad arte. Non si tiene conto: Dei prelievi per […]