VOLANTINO 1

Posted: 22nd luglio 2016 by rivincitasociale in Comitato Cittadino per il Lavoro Dignitoso
Commenti disabilitati su VOLANTINO 1

COMITATO CITTADINO PER IL LAVORO DIGNITOSO

San Giovanni in Fiore

LAVORO DIGNITOSO, NO SUSSIDI !

VOGLIAMO UNA RISPOSTA DELLA REGIONE ALLE NOSTRE DOMANDE DEL 30 GIUGNO 2016*

Il Comitato Cittadino per il Lavoro Dignitoso (CCLD) è una organizzazione ad hoc delle disoccupate/i e delle precari/e di San Giovanni in Fiore. E una organizzazione civile, pacifica e costruttiva.

L’obbiettivo del CCLD è la difesa del diritto al lavoro e di tutti i diritti socio-economici fondamentali sanciti dalla Costituzione. Il CCLD sostiene tutte le iniziative che tendono verso questo obbiettivo fondamentale.

Il  CCLD auspica la formazione di simili Comitati Cittadini in tutta la Calabria e in tutta l’Italia.

La Costituzione sancisce l’economia mista permettendo l’intervento dei vari livelli governativi per assicurare l’interesse generale e l’utilità sociale. Questo include la formazione di cooperative, associazioni ed enti pubblici i quali rimangono uno istrumento essenziale per ottimizzare i fondi europei disponibili nel quadro della pianificazione strategica nazionale, regionale e locale.

Perciò, oltre alle cooperative pubbliche necessarie per concretizzare progetti tali quelli già sottoposti dal CCLD, si chiede l’intervento pubblico per assicurare un lavoro dignitoso a tutte e tutti le cittadine/i idonei al lavoro assieme alla garanzia degli ammortizzatori sociale e dello sostegno sociale durante gli intervalli non-lavorati. 

TUTTE/I INSIEME PER LA DIFESA DEL LAVORO DIGNITOSO !

LAVORIAMO MENO PURE DI LAVORARE TUTTE/I CON LA STESSA PAGA INIZIALE ! 

LO STATO SI RIPRENDA LE SUE RESPONSABILITÀ SOCIO-ECONOMICHE!

(vedi a tergo del foglio)

*)  Per ora, i documenti essenziali del CCLD, tra i quali la Lettera all’Assessore F. Roccisano del 30 giugno 2016, saranno accessibili nella categoria « Comitato Cittadino per il Lavoro Dignitoso » del sito http://rivincitasociale.altervista.org

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

COMITATO CITTADINO PER IL LAVORO DIGNITOSO

San Giovanni in Fiore

LAVORO DIGNITOSO, NO SUSSIDI !

VOGLIAMO UNA RISPOSTA POSITIVA DELLA REGIONE ALLE NOSTRE DOMANDE DEL 30 GIUGNO 2016*

Nel quadro della deindustrializzazione e della precarietà dilagante della forza di lavoro, sopratutto nella nostra Regione Calabria, un ISE a 3000.00 euro con 5000.00 euro di possesso immobiliare costituisce un insulto aggravato da un ovvio calcolo regressivo ideato a forzare il ricorso delle lavoratrici e dei lavoratori al lavoro nero oppure ai voucher per ragione di mera sopravvivenza. Sulla Repubblica del 2016/02/01, il ministro Poletti ha stimato il cosiddetto « reddito di cittadinanza » a 320 euro al mese !!! Questa irrazionalità economica offende la lettera e lo spirito della nostra Costituzione come pure quelli della Dichiarazione Universale dei Diritti Individuali e Sociali Fondamentali della persona Umana.

Ci appelliamo alla solidarietà di tutte/i le cittadine/i, disoccupate/i, precarie/i, lavoratrici e lavoratori, studente/i, pensionate/i, casalinghe/i e inatti al lavoro. L’unione fa la forza.

Il neoliberalismo monetarista attuale ha fallito clamorosamente creando la più grande recessione sin dal 1929 assieme ad un inedito « credit crunch ». Se i soldi ci sono per salvare le banche private che hanno fortemente contribuito alla crisi, non possono mancare per attuare i diritti fondamentali della Costituzione!

TUTTE/I INSIEME PER LA DIFESA DEL LAVORO DIGNITOSO !

LAVORIAMO MENO PURE DI LAVORARE TUTTE/I CON LA STESSA PAGA INIZIALE !   

LO STATO SI RIPRENDA LE SUE RESPONSABILITÀ SOCIO-ECONOMICHE!

(vedi a tergo del foglio)

*)  Per ora, i documenti essenziali del CCLD, tra i quali la Lettera all’Assessore F. Roccisano del 30 giugno 2016, saranno accessibili nella categoria « Comitato Cittadino per il Lavoro Dignitoso » del sito http://rivincitasociale.altervista.org

Comments are closed.